No Vasco, io non ci casco

No, io non ci casco a questa dichiarazione che Vasco si ritira. Non ci credo proprio per niente. A parte che mi sembra l’abbia già detto qualche altra decina di volte. E poi che motivazione è? Smetto di fare concerti perché non ho il fisico ma continuo a scrivere canzoni perché mi piace.

Ma dai. Ma per favore, piuttosto smetti di fare canzoni di merda piene di interiezioni senza alcun significato.

E poi che palle, tra un anno di nuovo li, Mollica a sbavarti dietro: ecco il grande ritorno del Blasco, dopo il ritiro di appena un anno fa, riparte con una tournée, che si dice sia l’ultima. Basta cristo, levati dai coglioni.

Probabilmente questo teatrino di toccate e fughe continue è supportato dal giovane presidente SIAE che ha paura di vedere un clamoroso calo di introiti per la più grande azienda mafiosa italiana. La SIAE, appunto, la più grande azienda mafiosa italiana, lo ripeto, che magari qualcuno non l’ha capito e non se ne rende conto. Parlo della SIAE, la più grande aziena mafiosa italiana. Capito?

Comunque sia, immensa gioia da parte di tutto lo staff di (this) e non  solo. Anche se, una notizia del genere in  pieno inizio estate, è un terribile avvertimento: non accendete la radio per i prossimi tre mesi perchè probabilmente i requiem e i de profundis saranno già iniziati al suono dei sette o otto cd live che usciranno fuori dopo questi quattro concerti di San Siro.

Per festeggiare una grande catena umana andrà a formare un EHHHHVAFFANCULOOO visibile dalla Luna – quella che se guardi c’è ancora la Luuuunaaaaa –  che si estenderà dallo stadio di San Siro fino all’Autodromo di Imola. La Diesel sta per portare i registri in Tribunale perché vede lo spettro del fallimento ora che nessuno pubblicizzerà più quegli orribili occhiali multicolore.

Bella giornata, comunque, dopo aver appreso della doccia di piscio addosso a Sgarbi, sapere che finalmente qualcuno si sia reso conto della propria inutilità sul pianeta terra rende sempre un po’ più felici.

Anche se, in realtà, a noi tutto questo non ci basta. No, noi vogliamo di più. Noi non vogliamo solo Vasco Rossi fuori dai coglioni.

(this) supporta ufficialmente una campagna per chiedere le dimissioni di tutti i Vasco italiani che si dedicano al cantautorato. Si, stiamo parlando proprio di te, Vasco Brondi. Hai quasi 27 anni, segui il consiglio di Morgan.

Annunci

22 pensieri su “No Vasco, io non ci casco

  1. Pingback: Ustica: 31 anni dopo il puzzle è ancora incompleto | (this)

  2. bravo this!!! o come ti chiami………..non aspettiamo altro che te a risollevare le sorti della malconcia(a tuo dire) musica italiana…buona fortuna!

      • ma non c’è nessuna rovina!!!!!!!al massimo la rovina sono quelli dei talent, che tolgono il posto a quelli che meritano di più! magari della scena indie….
        vasco cè da trentanni e passa…e non ha mai rotto il cazzo, cè a chi piace e chi non piace..da sempre è cosi, lo schifo sono i cantanti che escono dai programmitelevisivi, non da chi si è fatto il culo…come vasco all’inizio..

  3. Ma chi è sto scemo???
    E poi con sta foto col cappuccio, la cicca in bocca e le mani protese in avanti….mi ricorda una foto degli anni ’80 proprio di Vasco…

    Non che magari vorresti essere come lui…ma la tua vita da fallito (tieni addirittura un blog…per quale motivo poi??!!) ha già dimostrato che ti è impossibile???!!
    Consolati dai….anch’io non credo che Vasco mollerà…ma se così fosse è peggio anche per te, perchè di sicuro te lo sorbiresti per ore ed ore ogni giorno in ogni radio…!!
    A sto punto sai cosa puoi fare?? Farti oltre al blog anche la tua bella radio “THIS is merda FM!!” e passare la tua musica e la tua voce di merda….perchè, come diceva un altro grande cantautore, Guccini; “tanto ci sarà sempre lo sapete un musico fallito, un pio, un teorete, un Bertoncelli o un prete a sparare cazzate!!”
    Ma che te lo dico a fà….tanto nemmeno saprai chi è Bertoncelli…

    • Si, faccio una vita da fallito perchè ho fatto una vita spericolata e la mia voce di merda è corrosa dalla Lucky Strike, eh già.
      Perchè tu per cosa cazzo lo conosci Bertoncelli se non per l’aver infamato Guccini? E soprattutto, hai mai letto qualcosa di Bertoncelli? O lo conosci solo per quel verso? Dovresti pure ringraziarlo perchè ha costretto Guccini a sputar fuori una delle sue canzoni più serie. Comunque quel verso andrebbe aggiornato con “Un Vasco Rossi a sparare cazzate”.
      VASCOMERDA!

    • scusa danji, con tutto il rispetto,
      una vita dovreste farvela voi che per una frase di un vecchio fallito strappata da un intervista state montando un caso mondiale…bo.. siccome ti fregi di avere un capitale culturale significativo…

      • se per te un post in un blog è un caso mondiale spero proprio tu non segua le notizie del mondo reale.ciò che più si contesta in questa sede è che gente come capovilla o zamboni, che pure suonano da 30 anni suonati, non sia cagata di striscio da media a larga diffusione per tenere ancora sotto i riflettori beceri ex tossici che possono pure scoreggiare al microfono che l’intervistona col mollica gliela ammollano sempre. poi oh, se vuoi ci facciamo una bella gara di trivial pursuit, eh

  4. premetto che il teatro piace anche a me, però dico con tutti sti mezzi di comunicazione che abbiamo oggi uno si sceglie quello che vuole, se uno si vuole sentire vasco faglielo sentire scusa!!..,resto convinto che in tele mandano cmq roba che la gente puo ascoltare..sarebbe troppo bello se capovilla riempisse 4 date a s.siro.. saremmo in un paese migliore!!
    cmq per il trivial facciamo da me o da te??? =) ciao!

  5. Cazzo…pure istruito sei Pabblo….chi l’avrebbe mai detto??!!
    In realtà non mi sta in culo che tu detesti Vasco, perchè i gusti son personali e fortunatamente ognuno ha i propri..così è anche più bello confrontarsi!!
    Trovo però ridicolo che la tua avversione a Vasco ti porti nel blog di uno dei suoi più famosi gruppi (Fratelli di Vasco) a proclamare la “grande festa” per il presunto (e a mio avviso falso) ritiro del Blasco dalla scena musicale italiana…

    Bon va là,,,che sto blog ha già ricevuto troppa considerazione!!! Chiudo qui…in bocca al lupo per tutto…e buona vita (ovviamente spericolata)!!!:):):)

    • Guerrilla Marketing. Che sia falso il ritiro è palese, c’è pure scritto nel post
      Detesto l’integralismo in qualsiasi forma si presenti – che non equivale ad essere estremisti, l’estremismo mi va più che bene – ma che porta ad essere ortodossi e rigidamente ossequiosi dei movimenti impercettibili del proprio dio (non a caso migliaia di persone si rivolgono al dio vasco) il che mi porta il più delle volte ad infamare non tanto i seguaci ma direttamente il loro dio. Capè?

      • E secondo me sbagli!!
        Perchè se c’è gente da ritenere stupida è proprio chi osanna il “dio Vasco”, chi ne fa un profeta sebbene tale non si sia mai proclamato…

        Ti confesso che conosco gente che sarebbe in grado di definire un “grande album” anche una raccolta di rutti e scoregge del Blasco…
        Non penso di far parte di questa schiera, e ciò mi rallegra, anzi ho spesso criticato il Vasco artista (specialmente negli ultimi anni)!!
        Non mi pronuncio nel Vasco-persona in quanto non ritenendolo un “dio” me ne frego se in passato è stato drogato, alcolizzato e quant’altro..
        Ti dirò di più..apprezzo molto il fatto che Vasco abbia sempre ammesso le sue “colpe”, o meglio i suoi errori, non le abbia mai rinnegate e addirittura spesso si batta in prima persona per spiegare il malessere e le dipendenze delle droghe….

        X Miky: il video a cui ti riferisci è quello della canzone Senorita…certamente non il cavallo di battaglia di Vasco…
        Se la mettiamo su questo piano per ogni canzone di merda che tiri fuori potrei contrapporne una di splendida (sempre secondo il mio parere personale ovviamente)…e il giochetto andrebbe avanti finchè non esauriremmo le 160 e passa canzoni del Blasco…

  6. immaginavo che innescavi qualche reazione tra i fan…(anche l’italiano medio gira in rete).
    chi li capirà mai?
    il loro idolo: un tossico, buffone, alcolizzato e depresso.
    Ah, dovrebbe essere anche un cantante, in teoria…
    eeeeeeeh, tutto può succedere…..
    mi ricordo un video in cui vasco era circondato da giovani donne, e lui cantava “metti la mano qui”, indicando i pantaloni. un vero artista di classe…
    eeeeeh già….!

  7. Pingback: Perchè il 2011 sarà l’anno della musica meglio | (this)

  8. Pingback: Summer time, and the livin’ is easy.. la TOP 10 di (this) | (this)

  9. Meglio per lui che si ritiri.. magari al cicolo anziani!!) e che si curi valà…
    Io personalmene non l’ho mai sofferto ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...