Ho visto anche padani felici

Quelli de IlPost mi hanno appena anticipato – evidentemente loro non fanno la pausa pranzo alle quattro e mezzo – ma volevo proprio far vedere questa cosa qui.

M’è venuto in mente che in futuro anche la Padania potrebbe essere oscurata da Google Maps.

Ieri c’era un banchetto a Bologna dove il prode Manes Bernardini lanciava una campagna per la riapertura delle case di tolleranza. Cazzo, le parole Lega e tolleranza impresse sullo stesso volantino hanno un effetto strano. Come quello della kryptonite su Superman.

Ieri tolleranza e oggi addirittura obiezione di coscienza. Minchia, obiezione di coscienza su una tassa. Che ideona. Sarà anche vero che quando la legge è ingiusta disobbedire non è reato ma una cosa del genere nemmeno Bifo nel ’77 l’ha pensata.

Credo che invocherò l’obiezione di coscienza per le buone azioni. Ad esempio mi stanno un sacco sul cazzo le vecchiette che chiedono aiuto per attraversare la strada. La prossima volta risponderò: mi dispiace signora, sono un obiettore, cortesemente, si fotta.

E i babbi natale appesi ai balconi? Forse potrei far passare come obiezione di coscienza anche l’idea del movimento di impiccagione dei babbi natale. La proposta è quella di fondare un movimento artistico concettuale – si, insomma, una di quelle minchiate da coglioni studenti di arte falliti del cazzo per cui disegnare cazzi vuol dire analizzare l’introspezione della sessualità umana in confronto all’evolversi della propria natura sociologica, quando in realtà disegnare cazzi vuol dire semplicemente disegnare cazzi – dicevo, un movimento artistico che si prenda la briga di andare su ogni balcone e trasformare il babbo natale appeso in babbo natale impiccato al balcone. Secondo me un articolo sulla colonnina destra di Repubblica ce lo dedicano.

Chissà se la futura linea gotica – che tra l’altro i tedeschi chiamavano linea verde, sarà un caso? – sarà come quella coreana, dove i soldati al 38° parallelo si danno le spalle dal 1953.

E i babbi natale saranno verdi?

Dato che per il titolo sono debitore non tanto a Claudio Lolli quanto a Cool Caddish non posso non mettere questo pezzo qui.

Annunci

2 pensieri su “Ho visto anche padani felici

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...