Ho scoperto il mondo dei video pre-diciottesimi e ora non ho più una vita

Leggo la pagina politica del giornale on line con lo stesso stato d’animo di un cestino per la raccolta differenziata. So che dovrei aspettarmi un comportamento etico e responsabile e invece riceverò solo assorbenti usati non adeguatamente impacchettati e cartacce di kebab piccante. Non che abbia niente contro i kebab piccanti, ho un sacco di amici kebab piccanti, però ecco se devono arrivare qua a importunare i nostri processi digestivi possono tranquillamente tornare da dove vengono.

C’è il sole ma non abbastanza per goderselo. Mi annoio come un attore porno in un video della Tommasi e quindi decido di trovare qualcosa che renda gloriosa la giornata. Lo trovo grazie ad un link di un tipo che non conosco e che forse non smetterò mai di odiare e amare, un po’ come il punkabbestia di Brindisi che mi rivende la bici che mi ha appena rubato, ma ad un prezzo vantaggioso e ci aggiunge anche dell’ottima ketamina. Il fatto è che subisco da sempre il fascino dei neologismi come lollare, taggare, disforico, esodato, Letta premier. Annuisco mentre le leggo sicuro di capirne il significato e talvolta me li rigioco pure senza maneggiarli ancora troppo bene: “Grande zio, ‘sto esodato virale ti ha taggato in un sexting troppo lol, loggati come Letta premier e risp asap”. Mi sento al passo coi tempi e soprattutto per comprare droga dai ragazzini fuori dalle medie devi parlare la loro lingua che già ti inculano alla grande poi almeno l’agghiunta te la meriti come quando vai all’estero e acquisti sigarette sfuse dagli ambulanti parlandogli nella loro lingua primitiva e loro sono felici perchè ti vuoi integrare e te la accendono gratis. Allora vengo rapito dalla parola prediciottesimo.

pre-diciottesimo

Insomma il destino mi ha formalmente introdotto al fenomeno dei prediciottesimi. Per chi avesse troppe cose da fare nella vita reale per accorgersi di questi capisaldi della cultura pop, i video per i prediciottesimi sono montaggi di fotografie e brevi video fatti a ragazzini in procinto di raggiungere la maggiore età, che li ritraggono mentre in pose suggestive ammiccano alla camera per mostrarsi maliziosi abbastanza per entrare nel mondo dei grandi. Mondo dei grandi che evidentemente è immaginato da queste persone come una sudatissima Gomorra dove mostrarsi nude e vestite da zoccole rumene è segno di raffinatezza e avere 40 kg in più del livello di obesità standard è considerato segno di benessere, fertilità e buon auspicio.

pre-diciottesimo-2

Ne ho visti un buon numero, o almeno sufficiente per capire la dinamica standard. Questi ragazzetti vengono immortalati nelle location più assurde (montagna, campagna, ranch, soffitte, sentieri, super-io) con i vestiti della festa, e si presentano con sguardoni felini alla maggiore età, al mondo delle patenti B degli alcoolici di papà e della pornografia più matura.  Erica ha detto che più che Super Sweet Sixteen siamo il Paese del Super Sweet Sex-teen e forse non posso darle torto. Dice anche che più che il sabato del villaggio siamo alla nebbia agli irti colli. Io quando ho festeggiato i diciott’anni ero così fatto che ho cercato di strappare un limone alla cassiera del club che in realtà si è poi scoperto essere un manichino di Carmen Electra che reclamizzava una bibita alla frutta. Probabilmente faccio parte di un Medioevo grigio dove ottenere i 15 minuti di celebrità era una chimera oggi più raggiungibile di un pompino al cesso di una discoteca pomeridiana. Però tant’è. Condivido con voi solo una minimia selezione dei video migliori. Sappiatemi dire. O mandatemi i vostri. E tanti auguri.

Annunci

51 pensieri su “Ho scoperto il mondo dei video pre-diciottesimi e ora non ho più una vita

  1. ruscello, neve, occhiale su/giù, cavallo, esibizione: c’è pure lo schema! ocazzo sono scioccata. avevo letto “prediciottesimo” un paio di giorni fa ma non ero andata ad informarmi. avevo fatto bene. ora che faccio, ti odio? intanto ti twitto, perché il mondo deve sapere. siamo spacciati.

  2. Io ho scoperto questi video in una triste mattina di Aprile grazie ad un’insonnia implacabile…ed infatti,non ho più dormito per giorni.

  3. “Io quando ho festeggiato i diciott’anni ero così fatto che ho cercato di strappare un limone alla cassiera del club che in realtà si è poi scoperto essere un manichino di Carmen Electra che reclamizzava una bibita alla frutta.”
    Sei un genio. Punto. Stop.

    • ahahahah..Sei forte ! Il mondo dei prediciottesimi l’ho scoperto tramite un amico fotografo che essendo padre di una bimba di 10 anni ed essendo veramente professionale, ha schiumato di rabbia e nausea di fronte a tanta abbondanza di Kitsch.

      Vedendo i video non sapevo se pigliare la macchina, organizzare un team di pedagogisti e psicologi vari e sparsi, per raggiungere e far rinsavire ‘sti giovinetti e magari cogliere l’occasione per pigliare a bastonate il videomaker (…..) e SOPRATTUTTO i genitori delle aspiranti zoccole da marciapiede e dei piccoli prostituti, o se farmi una risata, e giusto perche’ mi han sempre detto che ridere fa’ bruciare le calorie e tonifica gli addominali, ho scelto la seconda opzione senza, per questo, scordare la mia missione per la salvezza di quei poveretti

  4. Questi orrori ci ricordano che la Terra sarebbe un posto migliore senza la razza umana. Dovremmo sperare di estinguerci al più presto, ma questi scarafaggi ovviamente resisteranno ed erediteranno il pianeta.

  5. Pingback: “Insomma il destino mi ha formalmente introdotto al fenomeno dei prediciottesimi. Per chi avesse…” | F.B. Updates

  6. vabeh, ma questa è na moda puramente terrona!!! ahahahahah
    al nord vi assicuro che na roba del genere nn esiste; come i neomelodici, fanno parte di quell assurda quanto caratteristica parte d’italia chiamata terronia! viva la cultura itagliota

  7. Sono d’accordo con l’autore dell’ultimo commento… Io i 18 anni li ho passati da poco ma questa cosa non l’avevo MAI sentita… sono ancora provato per averla scoperta anche se quasi quasi sarei vissuto più sereno senza saperlo… 😉
    Comunque tradizione che perlomeno in Piemonte non esiste in alcun luogo….

  8. Pingback: La doccia di Scoble (#180) | Digitalia - Notizie di tecnologia

  9. Dalla Terronia : precisamente Puglia. I prediciottesimi sono l’eccezione e non la regola. Nemmeno io ne avevo mai visti.
    Solo un piccolo appunto. Saremo terroni ma voi siete di una ignoranza inaudita. Pensate forse di avere un substrato culturale abbastanza sostanzioso da reggere un discorso simile?
    Buoni solo a sbattervi nelle fabbriche e rubare soldi al sud con le vostre imprese che delocalizzano. Se questa è la vostra moda, bè io preferisco un video di bimbiminkia alla vostra presunta superiorità. Gente menomata.

    • Per quanto, sfortunatamente, sia vero che tutti i prediciottesimi che ho visto (sganasciandomi dalle risate) siano tutti del Sud, mi trovo d’accordo con te; ridere è un conto, insultare a vanvera un altro. Ciò non toglie che i prediciottesimi sono chiaramente il risultato di anni di decadenza culturale grazie al cattivo uso che si è fatto soprattutto della TV. Mi dispiace per quelle povere ragazzine che sono vittime di gente senza scrupoli, ma andate a guardarvi i prematrimoniali.. quelli sono davvero agghiaccianti e parliamo di gente adulta! (Ps. vi consiglio questo https://www.youtube.com/watch?v=idqmhrs6m6w)

    • Abito al confine con la Svizzera, sono d’accordo con te, tranne rubiamo i soldi al sud, ti prego non dire una cazzata simile

  10. Auguro a questi ragazzi di comprendere presto le dinamiche di questo mondo in vorticosa evoluzione. Ai genitori la grande responsabilità di fargliela comprendere.
    Esisteranno sempre e comunque veline e saggi, non sarà mai possibile del resto qualcosa di diverso, però è vero che negli anni in cui non esisteva Internet ed il cellulare ovunque, potevamo vivere il nostro tempo con una passione diversa.

  11. Ridicoli i video e ridicole persone che commentano su una differenza nord e sud che non dovrebbe esistere in questo momento, quando si dovrebbe essere una nazione unita… persone fondamentalmente piccole e inutili.

  12. scusate l’ignranza ma PERCHE’?
    intendo è una competizione? hanno un blog dove caricano tutti i video? alla fine c’è un premio per il più inguardabile?

  13. Sei un mito.
    Ma se anche un fottuto egoista che non ha rispetto della vita degli altri:
    come faccio a vivere lavorare leggere,
    ora che mi hai fatto entrare nella droga dei prediciottesimi?

  14. ecco, io penso che non uscirò di casa finchè non li avrò guardati tutti. (ma secondo te, se non hai le gambe brutte te lo fanno lo stesso il video?)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...